#Semifreddo – I giorni della merla (Juventus-Parma 3-3)

“I cosiddetti giorni della merla sono, secondo la tradizione, gli ultimi tre giorni di gennaio (29, 30 e 31) oppure gli ultimi due giorni di gennaio e il primo di febbraio. Sempre secondo la tradizione sarebbero i tre giorni più freddi dell’anno”. (fonte wikipedia.it)
C’è un’analogia tra quello che segna il termometro e la temperatura percepita in casa Juve. L’inverno non lascia scampo, dopotutto, e va affrontato. La realtà dei fatti è che la Juventus imbattibile e splendente di fine estate e pieno autunno ha lasciato, e già da un po’ lo diciamo, il posto alla sua annuale versione invernale: vulnerabile, fragile, cagionevole.
Continua a leggere #Semifreddo – I giorni della merla (Juventus-Parma 3-3)

#Semifreddo su Lazio-Juventus – Nulla di nuovo

Portare a casa una vittoria dopo una partita in cui per 70 minuti si è allegramente e con piena impotenza assistito al predominio territoriale e fisico dell’avversario: possibile se sei la Juventus 2018/19 e in Italia hai davvero poche cose o rivali che possono fermarti. E in questa lista privilegiata non figura il nome della Lazio. Continua a leggere #Semifreddo su Lazio-Juventus – Nulla di nuovo

Lazio – Juve e di come un gol cambia tutto

La giornata odierna propone uno dei grandi classici del calcio italiano. Lazio-Juventus non è una partita come le altre, ma appartiene al ristretto nucleo di incontri/scontri tra 2 formazioni del nostro pallone che si sono trovate più di una volta a contendersi coppe e trofei. Questo a dispetto di un blasone che vede, per storia, la Juve svettare su un avversario come la Lazio. A sintetizzare in maniera netta la situazione, se la Juve nei suoi successi ha superato rivali di ogni genere, la Lazio, nelle sue versioni più splendenti, ha, quasi sempre, dovuto incrociare le lance contro i bianconeri per il primato. A prescindere da ciò, Lazio-Juve è una sfida spesso decisa all’ultimo respiro, con gol che hanno poi avuto ripercussioni decisive per la sorte di molte competizioni.  Riviviamo 5 gol, 5 momenti che hanno tracciato un solco netto tra un “prima” e il “dopo” Continua a leggere Lazio – Juve e di come un gol cambia tutto

#Semifreddo – le (comode) fatiche di un lunedì sera

Che questo turno di campionato non rappresentasse il cosiddetto ostacolo insormontabile per la Juventus era lampante. La differenza tra le 2 squadre era, mai come in questo caso, ben rappresentata dai 45 punti in classifica (seppure tra gli 11, divenuti 8, punti del Chievo si contano i pareggi a Napoli, a Roma sponda giallorossa e contro l’Inter in casa). Il più classico dei testa coda, dove anche il minimo rischio rappresentato dalla sorpresa non ha motivo di esistere. Continua a leggere #Semifreddo – le (comode) fatiche di un lunedì sera

#Semifreddo – La (Super)Coppa e la sufficienza del più forte

Jeddah (o Gedda), 16 gennaio 2019. Non poteva finire diversamente. La Juventus si aggiudica la Supercoppa Italiana, superando per 1 a 0 il Milan con gol del giocatore più atteso, dell’acquisto più chiacchierato di sempre. Cristiano Ronaldo firma presente, timbra il cartellino, e conquista il primo trofeo in maglia bianconera. Che poi, per la Juve si tratta dell’ottava Supercoppa in bacheca, staccato il Milan in quella che oltre a essere una finale era anche una sorta di spareggio.  Continua a leggere #Semifreddo – La (Super)Coppa e la sufficienza del più forte

Pagelle random 17/18: #1

Insieme a te non ci sto più.

E puntualmente siete di nuovo qui, ad innervosirvi per la vostra squadra del cuore, a svenarvi per il vostro beniamino al fantacalcio (che puntualmente fallirà), ad imprecare per le schedine perse per la quota ad 1,20. Ed infatti siete di nuovo qui, a leggere le pagelle random. Continua a leggere Pagelle random 17/18: #1

E tanto già lo so che l’anno prossimo gioco di sabato.

Sono passati dieci anni da quel pomeriggio afoso di maggio ma sembra ieri.  Ultima trasferta di campionato con noi che ci siamo già guadagnati l’accesso ai playoff regionali. Per la prima volta sentii parlare di turnover, perché alcuni erano in diffida. 0-1 fuori casa. E poi orecchie alla radiolina. La Juve, quell’anno, non l’avevo seguita. Giocavamo sempre di sabato, sia in casa che fuori, e la Serie B idem. Se guardo indietro a questi dieci anni mi viene da sorridere. Continua a leggere E tanto già lo so che l’anno prossimo gioco di sabato.

Kill the Referee s.03-e.03 (Season Finale) – Polvere

Ogni volta la stessa storia. Sempre qua, rinchiuso tra quattro mura a riflettere. Sono tutte uguali. Bianche, scrostate e al sapore di muffa. E io son qui, a tirar le somme di una bistrattata stagione. Pochi alti, diversi bassi, troppi per guadagnar fiducia e salto di categoria. Il tempo è galantuomo: ti offre un’altra possibilità, se sai guadagnartela. Continua a leggere Kill the Referee s.03-e.03 (Season Finale) – Polvere