Archivi tag: Castan

Pagelle Random Giornata #20

Murillo-Toloi-Avelar 4: ridateci Vai col Liscio della Gialappa’s Continua a leggere Pagelle Random Giornata #20

Annunci

Cagliari – Roma 1- 3; Le pagelle Romantiche dei giallorossi.

De Sanctis 5,5: Il pomeriggio è più tranquillo del previsto, considerando la tradizione negativa della Roma in Sardegna. Il pirata si mette in evidenza nel pre-partita, segnalando un piccolo buco presente nella sua rete (prontamente sistemato dagli addetti ai lavori), poi assiste ad una gara tesa che non lo vede quasi mai chiamato in causa. Gli isolani si palesano dalle sua parti solo con un arrembaggio nei minuti finali, con il passivo inchiodato sui 3 gol di scarto. L’unico squillo degno di nota arriva da Dessena che con una conclusione velenosa impegna finalmente l’estremo difensore giallorosso. Morgan respinge pasticciando un poco, provocando l’azione del rigore dei padroni di casa. Per una questione di pochi centimetri manca la deviazione del penalty di Pinilla. Sfortunato.

Maicon 6: L’urlo di Maicon non terrorizza la Sardegna. Il brasiliano cerca di mettere a ferro e fuoco la sua corsia di competenza nella prima parte di gioco. Le sue scorribande godono di alterne fortune, ma lo evidenziano come al solito come uno dei più determinati e vitali del gruppo. Oltre a sviluppare azioni, tenta la sorte con qualche tiro da fuori. Dopo aver subito un duro contrasto di gioco, frena i suoi ardori agonistici. Si accontenta di gestire con parsimonia le proprie risorse quando il risultato è in cassaforte. La sua grinta è uno degli ingredienti principali del mister. Continua a leggere Cagliari – Roma 1- 3; Le pagelle Romantiche dei giallorossi.

Verona 1 – Roma 3; Le pagelle dei giallorossi

De Sanctis 5 – Regala un paio di interventi importanti e si fa trovare pronto nelle uscite. Ha qualche responsabilità sul gol di Hallfredsson, ma in linea generale continua a regalare sicurezza al reparto. Recita come al solito diversi monologhi alla sua difesa.

Maicon 6 – Finalmente tornato sui livelli di inizio stagione, prende in concessione la corsia destra e tenta di esercitare uno spietato monopolio. Detta le regole, e qualche volta riesce a scardinare da solo l’oliato meccanismo difensivo di Mandorlini. Non impeccabile nelle chiusure, sovente è in debito di ossigeno per l’eccessiva foga.

Benatia 7 – Solida e magnifica certezza. Galvanizzato dalla rassicurazioni societarie (in oroscopo un adeguamento contrattuale a fine stagione), cancella le incertezze ravvisate contro la Juve in coppa. Senso dell’anticipo sempre più misterioso,chiaroveggente. Un micidiale guastafeste per gli scaligeri. Insuperabile, come recitava un famoso spot degli anni 80’.

Castan 5,5 – Contribuisce a limitare Toni, è bravo a seguire i passi dettati da Benatia. Sbriga con buona solerzia l’ordinaria amministrazione. Qualche volta va in affanno su Iturbe che ha un altro passo. Sempre pericoloso sui calci piazzati.

Torosidis 6,5 – Cresce con il passare dei minuti, approfitta degli spazi che i padroni di casa concedono. Conquista un rigore. Ha più nerbo negli inserimenti rispetto a Dodò, ma non riesce ad incidere in fase di costruzione come il giovane brasiliano.

Nainggolan 6 – Un motorino implacabile, il suo pressing sfiata il centrocampo avversario. Ammonito, sarà squalificato nella gara casalinga con il Parma. (dal 59’ Pjanic 6 – Si limita ad un’ ordinaria amministrazione). Continua a leggere Verona 1 – Roma 3; Le pagelle dei giallorossi

Roma – Livorno 3-0; Le pagelle dei giallorossi.

De Sanctis 6 –  Voto politico. Inoperoso, si gode la cicloturistica dei suoi compagni.

Torosidis 6 – Aggredisce la partita e spinge sul suo binario di competenza con grande generosità. La qualità non sempre gli è amica, ma le doti da fondista sono sempre in bella mostra.

Benatia 7 – Autoritario come un grande capo indiano, nessuno impensierisce la sua riserva. Può godersi il suo calumet della pace, anche se di tanto in tanto si esibisce in un’ anticipo da applausi o in qualche sortita offensiva per vincere la monotonia.

Continua a leggere Roma – Livorno 3-0; Le pagelle dei giallorossi.