Top&Flop Serie A #2: personaggi

Eccoci con la seconda parte di Top&Flop di questo primo scorcio di stagione. E’ l’ora dei personaggi che si sono contraddistinti nel bene e nel male. Questa volta partiamo con i flop.

FLOP

Destro: doveva essere il trascinatore ad una tranquilla salvezza del Bologna, una piazza che sembra(va?) adeguata al suo rilancio, dopo la damnatio memoriae subita a Roma e il non esaltante semestre rossonero. Ed invece la sua voce nel tabellino dei marcatori segna ancora “zero”, a differenza di quella delle ammonizioni (4). Statistica inaccettabile per un attaccante che ha la fortuna di poter essere imbeccato da Franco Brienza.

Dirigenza Carpi: forse la squadra non è adatta alla Serie A, forse sarà la cenerentola oppure eguagliare l’Ancona dei miracoli, fatto sta che Castori ha dovuto affrontare un calendario non facile nelle prime sette giornate. E poi scollare Beppe Sannino dalla sua poltrona di commentatore tecnico per la tv svizzera non ci sembra la più azzeccata delle mosse.

Galliani: Bertolacci 20 milioni. Ma forse le colpe da imputargli sono più grandi. Sicuramente il suo astio con Lady B. non aiuta l’ambiente e le mosse di mercato. Inoltre il Condor non sembra più quello di una volta. Forse la vita moderna lo sta logorando. Consigliamo un Cynar.

Roma (intesa come piazza del popolo): Roma sicuramente non è la città più facile dove fare calcio. Appena i risultati scarseggiano si chiede la testa dell’allenatore. E’ stato fatto per Pioli ad inizio stagione, è stato fatto per Garcia appena c’è stato qualche accenno di crisi. Probabilmente ha ragione la compagna di quest’ultimo dicendo che ‘Ancelotti non salirebbe su questa barca’, con evidente riferimento alle frange del tifo romano.

TOP

Hiljemark: esclusi i suoi connazionali, e chi è cresciuto a pane e Football Manager, quasi nessuno conosceva il neo-acquisto rosanero, arrivato per 2,5 milioni dopo aver trascinato (da capitano) la Svezia U21 alla conquista dell’Europeo di categoria. Da buon nordico lui è rimasto impassibile all’indifferenza del tifo palermitano, ancora in lutto per la cessione Dybala, si è preso la 10 e ha segnato 3 gol nelle prime 7 gare, tra cui una doppietta al Milan. I fantacalcisti più lungimiranti ringraziano.

Baselli: è stato in orbita Milan e Fiorentina, senza però nulla di concreto. Si è accasato al Toro, in punta di piedi ed in silenzio. E con lo stesso silenzio sta trascinando i granata verso le zone nobili della classifica. Merito di una volontà di ferro e delle sagacità tattica di Ventura, da sempre abile a far crescere i giovani. Il prototipo del centrocampista futuro è lui.

Higuain: la tristezza dello scorso anno si è trasformata in rabbia, la rabbia del trascinatore. Si parlava di screzi con Sarri, puntualmente smentiti con i fatti a dimostrazione che l’Italia è un paese di giornalai. E’ l’attaccante più forte del campionato e lo sta dimostrando a suon di prestazioni e gol. Le speranze scudetto partenopee passano dai suoi piedi.

Paulo Sousa: chi vi scrive è un fan accanito del portoghese. Ha sempre fatto giocare bene le sue squadre e lo stesso sta accadendo a Firenze. I primi mugugni della città per il suo passato bianconero (anche se con il Dortmund ha alzato una Coppa Campioni in faccia alla Juventus) non lo hanno scalfito anzi, gli hanno donato nuova vigoria per portare la Viola al primo posto in campionato, zittendo gli scettici e fomentando il popolo fiorentino. A detta di Vialli è pure dimagrito rispetto a quando giocava.

La panzetta alcolica è virile. [Paulo Sousa alla Juventus nel 1994-1995 (foto: it.wikipedia.org)]
La panzetta alcolica è virile.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...