Inter-Juventus 1-2: pagelle semiserie nerazzurre

Con 3 giorni di ritardo, lasciando sbollire rabbia e frustrazione approfittando del weekend pasquale, ecco finalmente le pagelle semiserie nerazzurre sul big match di sabato.

Handanovic 5,5: l’impressione è che il tiro di Quagliarella fosse difficile da prendere, non impossibile. Non se l’aspettava nemmeno lui, così come non si aspettava di trovarsi Matri davanti sul 2-1.

Ranocchia 5: la cosa peggiore è che tutta l’opinione pubblica italiana inizia veramente a considerare Bonucci migliore di lui. Scusate, Bonnibauer.

Samuel 6,5: a quasi 35 anni, dopo centinaia di infortuni che hanno devastato le sue ginocchia, è ancora il nostro miglior difensore. Grazie per essere risorto anche tu, come fece qualcun altro migliaia di anni fa.

Chivu 4,5: corra a ringraziare i benefattori in società che gli permettono ancora di percepire 2,1 milioni di ingaggio annui. La cosa peggiore? Dovremo sopportarlo fino al 2015.

Zanetti 6,5: ad agosto l’orologio biologico ne segnerà 40. E’ sempre e comunque quello che corre più di tutti. Tatticamente non si capisce più dove debba realmente stare, ma il suo lo fa sempre.

Gargano 5: perché cercare di tenere Sneijder, quando possiamo affidare le chiavi del gioco a questo piccolo indio dai piedi di ghisa?

Kovacic 6,5: partita da Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Nel primo tempo si vedono tutti i suoi 18 anni, nel secondo tira fuori i cosiddetti e prende in mano il nostro centrocampo, cominciando a disegnare calcio senza farsi più spaventare dal “centrocampo più forte d’Europa, non fosse per Xavi e Iniesta”. Straordinario in occasione del pareggio, quando prende palla a centrocampo, supera tre avversari e verticalizza per Palacio.

Pereira 5: inutile dire che “almeno corre”. Non serve a niente se poi i suoi cross sono più utili per uccidere i piccioni al terzo anello. Non parliamo poi della sua applicazione in fase difensiva. Unica certezza: vince la sfida di bruttezza con Chiellini.

Alvarez 4: 50 partite in nerazzurro, e ne avrà giocate bene si e no 3, contro Trabzonspor, Udinese e Cluj. Nonostante questo, viene comunque schierato titolare, trequartista, in una partita così importante. Continui a ringraziare Moratti e la sua atavica passione per questi sudamericani incostanti e inconcludenti.

Palacio 6,5: Dio lo benedica e lo preservi. Col senno di poi, Gasperini aveva ragione da vendere a volerlo a tutti costi nell’estate 2011.

Cassano 5,5: la difesa juventina potrebbe essere superata in velocità, qualità che Antonio non ha più da qualche anno ormai. I piedi restano sublimi, ma non possono servire sempre e solo Palacio: il resto dell’orchestra non è all’altezza.

Guarin 6: entra e porta la stessa grinta che, un girone fa, permise all’Inter di girare la partita. Da trequartista vale quattro volte Alvarez, da esterno destro è sprecato. Strama, ci vuole tanto a capirlo?
Cambiasso 4: chi non ha mai giocato a calcio non può capire l’adrenalina che pervade questi professionisti nel corso dei 90 minuti. Adrenalina che, paradossalmente, può portare certi giocatori a perdere la testa e a compiere falli come quello del Cuchu al 94’. Tuttavia questa non è mai una giustificazione né una spiegazione sufficiente. Dimostra di essere un giocatore non più lucido. Fortuna vuole che Tosel l’abbia graziato.

Rocchi sv

Stramaccioni 5: con Juan Jesus al posto di Chivu, forse staremmo parlando di un’altra partita. Purtroppo l’omonimo del personaggio festeggiato in questo weekend era squalificato, il rumeno pareva integro, e quindi scelta obbligata. L’allenatore non può fare nulla se i suoi difensori lasciano 3 metri di spazio a Quagliarella sulla linea dei 20 metri. L’unica decisione sbagliata è quella di Alvarez titolare, un non-giocatore da 2 anni. Coutinho, per molto meno, ha inanellato una serie consecutiva di panchina molto più lunga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...